Home / EVENTI / SOSTIENI IL PONTE DELLA BIONDA

SOSTIENI IL PONTE DELLA BIONDA

Nel corso dei secoli, sulle acque del canale Navile hanno navigato personaggi importanti: Papa Giulio II, Lucrezia Borgia, Lucrezia D’Este, Giovanni II Bentivoglio, Stendhal, Santa Caterina de’ Vigri, Giacomo II Stuart solo per citarne alcuni. Le barche dirette a Bologna erano tirate da cavalli che camminavano sulla restara, l’argine o l’alzaia, come dicono a Milano.

Oggi quel sentiero viene mantenuto percorribile con il nostro lavoro, dal Ponte della Bionda fino al Battiferro (2,5 km), e questo per dare modo a bolognesi e non di poter passeggiare lungo il canale, a piedi o in bici, per scoprire un angolo di Bologna sconosciuto ai più.

Ma … nella notte fra il 6 e il 7 marzo, però, quel sentiero è stato percorso da un’orda di novelli Unni che, ancora una volta , esattamente la quarta, son venuti a “far spesa” nella nostra sede. E così, strumenti acustici e musicali, pentole, un’antica pendola insieme a un lungo elenco di altre cose per noi importanti, se ne sono andate, portate a spalla da questi barbari che hanno percorso a ritroso l’antica via sulla restara.

Ancora una volta risponderemo alla barbarie con il nostro lavoro volontario perché, nonostante tutto e ben consci che torneranno a finire il loro ennesimo misfatto, crediamo ancora nel nostro sogno.

Se però voleste aiutarci ad acquistare un sistema di allarme per prevenire invece che curare, ve ne saremo eternamente grati.

 

Fausto Carpani e gli Amici del Ponte della Bionda

 

 

 

 


Warning: Use of undefined constant related_posts_grid - assumed 'related_posts_grid' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /web/htdocs/www.pontedellabionda.org/home/wp-content/themes/newslist/includes/related-posts.php on line 20

Related Articles